newslettertop

Avviso da parte del Delegato episcopale per la Vita Consacrata

Tavernerio, 13 gennaio 2020

Ai Reverendi Parroci della Diocesi di Como

Caro Confratello,

ti giunga un saluto fraterno e un augurio per il nuovo anno appena iniziato e che ti auguro benedetto e ricco di frutti pastorali.
Come sicuramente sai, il 2 febbraio è la GIORNATA DELLA VITA CONSACRATA. La Chiesa l’ha istituita perché le comunità cristiane riflettano sul dono prezioso che Dio fa alla Chiesa con la presenza dei religiosi e delle religiose, laici e laiche consacrati e preghino perché ci siano ancora uomini e donne che si donano a Dio nella vita consacrata contemplativa e apostolica per essere nella Chiesa segno della santità e servitori del regno di Dio nel mondo di oggi.
Quest’anno la nostra Diocesi celebrerà questa Giornata con una solenne celebrazione eucaristica presieduta dal nostro Vescovo Oscar, domenica 2 febbraio 2020 alle ore 17 nella Cattedrale di Como, anticipata alle ore 18 di sabato 1 febbraio nella Collegiata di Sondrio presieduta sempre dal Vescovo Oscar per i fedeli della Valtellina e della Val Chiavenna.
Penso che anche nelle singole parrocchie sarebbe necessario dare risalto a questa ricorrenza, parlandone durante la celebrazione eucaristica del sabato e della domenica o in altra sede opportuna e proponendo all’attenzione dei fedeli il prezioso contributo che i membri della vita consacrata danno alla pastorale parrocchiale. In questo senso si potrebbe offrire a una religiosa o un religioso o un laico consacrato un breve spazio della celebrazione per dare la testimonianza della sua scelta di vita.
Mi permetto infine di proporti una formula di intenzione da introdurre nella preghiera dei fedeli per la celebrazione di domenica 2 febbraio p.v.:

Per le donne e gli uomini che Dio ha chiamato a seguire Gesù Cristo più da vicino nella via dei consigli evangelici, nella missione o nella vita contemplativa, perché siano testimoni fedeli e gioiosi del grande dono che Dio ha fatto loro e perché ci siano altri giovani che accolgono la chiamata di Dio al suo servizio e al servizio della Chiesa e del mondo, preghiamo: R/

Ringrazio dell’attenzione e a nome dei religiosi religiose della Diocesi porgo un rinnovato augurio di buon apostolato.

p. Gabriele Ferrari
Delegato episcopale per la Vita Consacrata
Lettera del Delegato episcopale per la Vita Consacrata